CENNI CLINICI

CENNI CLINICI

Una volta ultimato l’approfondimento riguardante l’anatomia del sistema muscolo-scheletrico vengono affrontati i traumi che più frequentemente interessano lo sportivo:

A partire da quelli dello scheletro assile (frattura delle vertebre), alla lussazione delle articolazioni (ad esempio dell’articolazione scapolo-omerale), alla sindrome da impingement, che interessa i tendini della cuffia dei rotatori. Un altro trauma frequente è il cosiddetto gomito del tennista.

Per quanto riguarda l’arto inferiore si affronteranno le frequenti lesioni che interessano il ginocchio: traumi dei menischi o dei legamenti crociati; per affrontare poi i comuni traumi distorsivi.